La figura del broker

Il broker assicurativo è un professionista che assume un ruolo di mediatore tra i propri clienti e le compagnie di assicurazioni.
Al pari degli agenti di assicurazione anche i broker assicurativi fanno da tramite tra l'assicurato e il mercato assicurativo. La differenza risiede nel fatto che, mentre gli agenti di assicurazione sono legati ad una compagnia specifica, il broker assicurativo svolge la propria attività in maniera totalmente indipendente dalle compagnie di assicurazioni.

Il broker assicurativo assume il ruolo di consulente e di assistente per chiunque sia intenzionato a stipulare una polizza assicurativa, proponendo la soluzione che meglio si adatta alle esigenze ed alla specifica situazione dei propri clienti.

Un'esauriente definizione di questo mestiere è quella data dalla Legge Italiana, secondo cui il broker assicurativo è "colui che esercita professionalmente attività rivolta a mettere in diretta relazione con imprese di assicurazione o riassicurazione, alle quali non sia vincolato da impegni di sorta, soggetti che intendono provvedere con la sua collaborazione alla copertura dei rischi, assistendoli nella determinazione del contenuto dei relativi contratti e collaborando eventualmente alla loro gestione ed esecuzione".

Per poter esercitare la professione è necessario essere regolarmente iscritti al registro unico degli intermediari assicurativi RUI, che può essere consultato anche sul sito www.ivass.it.